Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Psicodinamica dello sviluppo e delle rel.familiari B (Stud M-Z)

Oggetto:

Anno accademico 2007/2008

Codice dell'attività didattica
PS071
Docenti
Daniela Vigna (Titolare del corso)
Marta Iatta (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche (fino a 07-08)
Anno
3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
10
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Il corso si propone di affrontare nel primo modulo le fasi di sviluppo relazionale del bambino, in un’ottica che integri diversi contributi: psicoanalisi, teoria dell’attaccamento, psicologia evolutiva e il ruolo fondamentale svolto dalla relazione madre-bambino. Verrà posto l’accento sull’intreccio tra le rappresentazioni materne, gli stili di interazione bambino- caregiver e le modalità di regolazione emotiva nella formazione dei modelli relazionali.
Nel secondo modulo verranno affrontati gli aspetti salienti della vita di coppia e della dimensione genitoriale, sia in contesti di normalità sia in assetti più problematici. A tal proposito saranno osservati e studiati gli stili relazionali e comunicativi dei membri all’interno della famiglia e le modalità con cui essi affrontano gli eventi “critici” dei diversi stadi del ciclo esistenziale.
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

C. Riva Crugnola, Il bambino e le sue relazioni, Cortina, Milano, 2007.
A. Sameroff, R. Emde, I disturbi della relazione nella prima infanzia, Bollati Boringhieri, Torino, 1991.
Gli studenti dovranno inoltresceglieredue traiseguenti testi:
P. Brustia Rutto, Genitori. Una nascita psicologica, Bollati Boringhieri, Torino, 1996.
G. De Simone, Le famiglie di Edipo, Borla, Roma, 2007.
R. Losso, Psicoanalisi della famiglia,Franco Angeli, Milano, 2000.
M. Malagoli Togliatti, A. Lubrano Lavadera, Dinamiche relazionali e ciclo di vita della famiglia,Il Mulino, Bologna, 2002.
D. Vigna, M. Nissotti, Identità di genere. I bambini e le differenze sessuali, Celid, Torino, 2003.
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 20/03/2009 12:34

Location: https://psicologialavoro.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!