Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Clinica psicoanalitica dell'ascolto

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Codice dell'attività didattica
PSI0133
Docente
Duccio Sacchi (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea magistrale in Psicologia clinica e di comunita' (D.M. 270/2004)
Anno
1° anno
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PSI/08 - psicologia clinica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

L'ascolto psicoanalitico: prospettive teoriche e cliniche.

Qual è l’apporto che le diverse teorie e pratiche psicoanalitiche hanno dato e continuano a dare alla comprensione dei processi coinvolti nell’ascolto clinico e al miglioramento della capacità di ascolto dello psicologo? Il corso si propone di rispondere a questo interrogativo presentando e analizzando, nel loro percorso storico, i contributi che alcuni degli autori psicoanalitici più influenti e originali hanno offerto all’esplorazione della relazione terapeutica di ascolto. Alla luce del concetto di “percorso” saranno quindi discussi gli approcci all’ascolto clinico di Freud, Ferenczi, Winnicott, Reik, Heimann e Bion, in modo da consentire allo studente di cogliere le ricadute del pensiero di tali autori nella pratica e nella teoria clinica contemporanea. Particolare attenzione verrà prestata ai seguenti temi: - Il concetto di “percorso”. - L’ascolto dell’ascolto e il curare la cura. - I dialoghi psicoanalitici (consci/inconsci) e i fraintendimenti. - Introiezione e ascolto clinico. - “Tatto” e relazione clinica. - La “response” dello psicologo clinico e la sua espressione verbale. - Ascolto clinico e “supervisione di sé”. - Fattori di guarigione e fattori mutativi. - Lo psicoanalista al lavoro.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

- F. Borgogno, Psicoanalisi come percorso, Bollati Boringhieri, 1999.
- F. Borgogno, The Vancouver Interview. Frammenti di vita e opere d’una vocazione psicoanalitica, Borla, 2007.
- F. Borgogno (a cura di), Ferenczi oggi, Bollati Boringhieri, 2004.
- D. Sacchi, Theodor Reik e il terzo orecchio. Un'introduzione all'ascolto psicoanalitico, Centro Scientifico Editore, in corso di stampa (uscita prevista per gennaio 2010).
Oggetto:

Note

Modalità d’esame: orale

Note: È previsto un lettorato dedicato a Sándor Ferenczi.

ABSTRACT
Psychoanalytic listening: theoretical and clinical perspectives.
What is the contribution that psychoanalytic theories and practices have given and still give to the understanding of
the processes involved in clinical listening and to the improvement of the psychologist’s listening capacity? The course is meant to present, contextualize, and discuss the contributions that some of the most influential and original psychoanalytic authors have offered to the exploration of the listening in therapeutic relationship.In the light of the concept of “journey” the approaches to clinical listening by Freud, Ferenczi, Winnicott, Reik, Heimann and Bion will be then discussed, so that the student may evaluate the durable influence of their ideas in contemporary clinical theory and practice. Particular attention will be focused on the following issues:the concept of “journey”; “listening to listening” and “curing the cure”; psychoanalytic dialogues (the conscious ones and the unconscious ones) and misunderstandings; introjection and clinical listening; “tact” and clinical relationship; the “response” of clinical psychologist and its verbal expression; clinical listening and “self supervision”; healing and mutative factors; the psychoanalyst at work.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 31/08/2010 15:26

Non cliccare qui!