Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Psicologia dei disturbi della comunicazione/Psychology of communication disorders

Oggetto:

Anno accademico 2012/2013

Codice dell'attività didattica
PSI0336
Docente
Prof. Francesca Marina Bosco (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea magistrale in Scienze della mente (D.M. 270/2004)
Anno
1° anno
Tipologia
Opzionale
Crediti/Valenza
4
SSD dell'attività didattica
M-PSI/01
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO - La comunicazione umana è una forma di interazione sociale cooperativa tra persone che intendono condividere parte della propria conoscenza con uno o più individui. In particolare la comunicazione di successo è la capacità di modificare gli stati mentali del proprio interlocutore nel senso desiderato. Nella prima parte del corso saranno analizzati i principali mezzi espressivi attraverso i quali si realizza la comunicazione: linguaggio, aspetti extralinguistici, ed elementi paralinguistici e le principali componenti cognitive, i.e. funzioni esecutive e teoria della mente, che ne consentono la realizzazione. Nella seconda parte del corso saranno indagati i principali deficit comunicativi, in soggetti con danni cerebrali acquisiti e patologie psichiatriche, che coinvolgono una o più fra tali componenti. Si farà infine riferimento a possibili strategie di intervento riabilitativo per le patologia indagate.
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

BIBLIOGRAFIA DI BASE - M. Balconi (1999). Neuropsicologia della Comunicazione. Milano: Springer.
Oggetto:

Note

MODALITA' D'ESAME - Orale ABSTRACT - Communication is a cooperative activity between agents, who together construct the meaning of their interaction. In particular, successful communication is defined in terms of the partner’s recognition of a particular set of mental states of the speaker, among which is the intention to achieve an effect on the partner. In the first part of the course we will analyze the main expressive means that persons use in communicative interactions: language, namely extralinguistic modality and paralinguistic cues, and the main cognitive components, i.e. executive functions and the theory of mind, that allow their realization. In the e second part, we will analyze the most interesting communicative deficits that may follow neuropsychological and psychiatric disorders. Finally we will discuss some rehabilitative treatments that are available for such disturbances.
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 14/05/2013 14:25

Location: https://www.psicologialavoro.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!