Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Servizio Job Placement del Dipartimento di Psicologia

LA PROCEDURA PER I DOCUMENTI DI STAGE

 Torna al job placement

Avete trovato il candidato da inserire? Sono quindi necessari i seguenti passaggi:

La lettura della sezione informazioni

La raccolta dei dati e la compilazione della dichiarazione di possesso dei requisiti

La stampa e firma dei documenti

La restituzione dei documenti originali al job

La firma del Direttore del Dipartimento e il ritiro dei documenti

Lo svolgimento di altri adempimenti amministrativi

 

1) La lettura della sezione informazioni è indispensabile nelle situazioni in cui non sono chiare le seguenti informazioni:

  • la differenza tra stage e tirocinio (in quanto il Job Placement del Dipartimento di Psicologia si occupa esclusivamente di stage)
  • quali sono le condizioni previste dalla legge per poter accogliere stagisti
  • quale può essere la durata dello stage, il monte ore e la partenza
  • quali sono le comunicazioni obbligatorie per la partenza dello stage

 

2) La raccolta dei dati per il progetto formativo e la compilazione della dichiarazione di possesso dei requisiti per avviare uno stage

Se l'Azienda ha già una convenzione attiva dal 2018 con l'Università degli Studi di Torino per i tirocini formativi e di orientamento extra-curriculari (stage) allora è necessario preparare solo il progetto formativo.

Se l'Azienda non ha una convenzione con l'Ateneo (oppure la convenzione è scaduta o è precedente al 2018) deve sentire l'ufficio Job Placement.
Se non è mai stata in contatto con l'Ateneo è possibile debba anche accreditarsi (sezione: Trova il candidato per maggiori informazioni)

L'Azienda può contattare il Job Placement che gli fornirà un modello di progetto formativo di modo da raccogliere tutti i dati utili alla definizione del prgetto.

Inoltre, l'Azienda deve compilare la dichiarazione di possesso dei requisiti che è qui scaricabile:

dichiarazione della sede di possesso dei requisiti

La dichiarazione deve essere inviata via e-mail al Job Placement (prima passata allo scanner, in quanto deve essere firmata). 

 

Torna su

 

3) Stampa e firma dei documenti

  • Il tutor aziendale riceverà  via e-mail i documenti originali (convenzione e/o progetto formativo).

  • Devono essere stampate 1 copia della convenzione e 3 copie del progetto formativo, così come ricordato nella lettera di accompagnamento.

  • Le persone indicate (compreso il tirocinante) dovranno firmare tutti i documenti in originale.

  • Il Soggetto Ospitante è tenuto ad apporre sulla convenzione due marche da bollo del valore di € 16,00 ciascuna

 

4) La restituzione dei documenti originali al Job

Inviate i documenti originali tramite posta/corriere o chiedendo al candidato di effettuare la consegna presso lo Sportello Servizi per gli studenti. 

 

5) La firma del Direttore del Dipartimento e il ritiro dei documenti

Il Job Placement si occupa di far firmare i documenti al Direttore del Dipartimento.

Una volta che i documenti sono firmati, il tirocinante viene contattato per il ritiro dei documenti per sè e per l'Azienda. 

In particolare, il tirocinante ritirerà 1 copia del progetto formativo per sè e 1 per l'Azienda. La copia della convenzione firmata in originale rimarrà al Job Placement. Una copia verrà scannerizzata e inviata via e-mail alla vostra Azienda.

Attenzione! Solo a seguito di questo passaggio lo stage può essere avviato. L'avvio anticipato rispetto alla data indicata sul progetto formativo oppure quando i documenti non sono ancora stati firmati da tutti i contraenti non è regolare.

Torna su

 

6) Altri adempimenti amministrativi

Adempimenti a cura dell'azienda prima della partenza dello stage:

Come previsto dalla L. 296/06, i tirocini di formazione e orientamento (stage) devono essere obbligatoriamente comunicati dall'azienda al C.P.I. entro il giorno precedente la partenza.

La modalità è quella prevista per tutte le comunicazioni obbligatorie. Per maggiori informazioni contattate il vostro C.P.I. territoriale.

E' necessario che l'azienda invii al Job Placement la documentazione che attesti che ha effettuato la comunicazione al C.P.I.

Anche l'interruzione anticipata dello stage va comunicata, sia al Job Placement che al C.P.I. Il Job Invierà all'azienda, su richiesta, il modulo da compilare.

Il Job Placement comunica la partenza dello stage alla Regione Piemonte (attraverso la procedura informatizzata di Ateneo Unijob). 

Prima della partenza dello stage viene inviato allo stagista un registro presenze che deve essere tenuto nella sede di stage e deve essere compilato e firmato dal tirocinante e dal tutor aziendale ogni volta che vengono svolte ore di stage.

Al termine  del  tirocinio,  sulla  base  del  Progetto formativo  e  del  Dossier  individuale del tirocinante,  è rilasciata  al  tirocinante  un'attestazione  finale,  firmata  dal  soggetto  promotore  e  dal  soggetto  ospitante  in  conformità  al  modello  predisposto  ed  approvato  dalla  Regione.  

Il Dossier individuale è scaricabile al seguente link

Ai fini del rilascio dell'Attestazione finale, il tirocinante deve avere partecipato almeno al 75% della durata prevista nel Pf.

 

Durante lo stage (e al termine) è prevista la compilazione di un questionario on line per il tutor aziendale e per il tirocinante. L'Ateneo invia una mail al tutor e al tirocinante per ricordare di effettuare la compilazione.

 

Torna su

Ultimo aggiornamento: 08/11/2019 15:29