Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Etica, libertà e responsabilità - Lab / Ethics, freedom and responsibility - Lab

Oggetto:

Ethics, freedom and responsibility - Lab

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
PSI0643
Corso di studi
Psicologia criminologica e forense
Anno
2° anno
Tipologia
Laboratorio
Crediti/Valenza
2
SSD dell'attività didattica
M-FIL/03 - filosofia morale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Da definire
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso intende contribuire ad una formazione culturale di base nel campo della filosofia morale. Le abilità che si intendono formare hanno come obiettivo di offrire una prospettiva riflessiva e critica sui concetti di etica, libertà e responsabilità attraverso un confronto con il dibattito contemporaneo.

 The programme will provide a general and basic training in the field of moral philosophy and ability to analyze and critically understand concepts of ethics, freedom and responsibility.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare:

- Conoscenza e comprensione: Conoscenza dei fondamenti teorico-concettuali dei problemi di filosofia morale trattati - Elaborazione di una visione critica degli stessi.
- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: - Capacità di ricostruzione critica dei principali orientamenti normativi presenti nell’attuale dibattito di bioetica e delle loro posizioni in merito alle principali questioni che emergono all’inizio della vita e nel rapporto medico-paziente - Essere in grado di analizzare con scrupolo e precisione un testo complesso. – Capacità di applicare un ragionamento morale a casi specifici.

 At the end of the course the student must prove:

– Knowledge and comprehension: knowledge of the theoretical and conceptual foundations of the moral philosophy problems of the course and their critical re-examination;
– Ability to apply knowledge and comprehension: To be able to analyse with rigor and attention a complex text – To be able to apply a moral reasoning to particular cases.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Fatto salvo l’obbligo di frequenza dell’attività laboratoriale che non può essere inferiore al 75% delle ore previste, l’accertamento della preparazione dello studente avverrà attraverso una relazione finale tra 3-5 pagine. La valutazione complessiva dell’attività laboratoriale si avvarrà di una scheda di verifica stilata secondo i criteri dei descrittori di Dublino (Conoscenza e capacità di comprensione; Conoscenza e capacità di comprensione applicate; Autonomia di giudizio; Abilità comunicative; Capacità di apprendere). L’esito finale sarà “approvato” o “non approvato”.

 Students must attend, at least, 75% of the hours of the practical lab. For the final assignment, the students will have to submit a 3 to 5 pages report on the topic discussed during the lab. The overall evaluation of the workshop will make using the criteria of the Dublin descriptors (Knowledge and understanding, knowledge and understanding applied; Making judgments; Communication skills; Ability to learn). The final score will be “passed” or “not passed”.

Oggetto:

Attività di supporto

 Il Prof. Maurizio Balistreri riceve ogni settimana presso il suo studio, Rettorato, Via Verdi 814, 10123 - Torino. Giorno ed ora del ricevimento sono puntualmente aggiornati e riportati sul sito.

 Prof. Maurizio Balistreri receives students weekly in her office, Rectorate, Via Verdi, 8 – 10123 Turin. Day and time of students’ clinics are punctually updated and indicated on the Department’s website.

Oggetto:

Programma

 Chi è moralmente responsabile di qualcosa può essere approvato o disapprovato per ciò che ha fatto. Il modulo è dedicato ad un’analisi dei concetti di libertà e responsabilità. In particolare, verranno esaminati: 1) il concetto di libertà; 2) l’idea di responsabilità morale; 3) i criteri per essere un agente morale; 4) le condizioni che permettono l’ascrizione di una responsabilità morale; 5) i possibili oggetti dell’ascrizione di una responsabilità morale (le conseguenze delle azioni, le azioni stesse oppure i tratti del carattere).

 Being morally responsible for something is to be worthy of praise or blame for having performed it. The module is dedicated to an analysis of concepts of ethics, freedom and responsibility. It will be examined: 1) the concept of freedom; 2) the idea of moral responsibility; (2) the criteria for being a moral agent; (3) the conditions under which the concept of moral responsibility is properly applied, and 4) objects of responsibility ascriptions (actions, consequences, character traits, etc.).

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 M. De Caro Mario, Il libero arbitrio. Una introduzione, Laterza, Roma-Bari 2004.

M. De Caro (a cura di), La logica della libertà, Meltemi, Roma 2002.
E. Lecaldano, Prima lezione di filosofia morale, Laterza, Roma-Bari 2010.
E. Lecaldano, Simpatia, Raffaello Cortina, Milano 2013.

 D. Nelkin, Making Sense of Freedom and Responsibility, Oxford University Press, New York 2011.

S. Nichols, J. Knobe, Moral Responsibility and Determinism: The Cognitive Science of Folk Intuitions, in Noûs, 41(4), 2007, pp. 663–685.
P. Russell, Paul, “Responsibility, Naturalism, and ‘The Morality System’,” in D. Shoemaker (Ed.), Oxford Studies in Agency and Responsibility (Volume 1), Oxford University Press, New York 2013.
P. Russell 1995. Freedom and Moral Sentiment: Hume's Way of Naturalizing Responsibility, Oxford University Press, New York 1995.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 02/09/2016 12:41

Location: https://psicologialavoro.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!