Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Potenziale individuale nelle organizzazioni e psicodramma - Lab

Oggetto:

Personal potential in organizations and Psychodrama

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
PSI0750
Docente
Marco Greco (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia del lavoro e del benessere nelle organizzazioni
Anno
1° anno
Tipologia
Laboratorio
Crediti/Valenza
4
SSD dell'attività didattica
M-PSI/06 - psicologia del lavoro e delle organizzazioni
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

- Far conoscere i presupposti teorici e la metodologia dello psicodramma;

- Far conoscere i possibili utilizzi dello psicodramma per promuovere sviluppo, benessere e innovazione nelle organizzazioni;

- trasmettere conoscenze metodologiche di base per realizzare l'analisi sociometrica, l'assessment relazionale in un'organizzazione;

- far acquisire esperienza attraverso la progettazione di interventi volti allo sviluppo professionale dei lavoratori e alla prevenzione del burn-out e dello stress lavoro correlato.

 

- make known the theoretical assumptions and methodology of psychodrama;

- make known the possible uses of psychodrama to promote growth, welbeing and innovation in organizations;

- transmit knowledge the basic methodological tomake a sociometric analysis, relational assessment in an organization;

- gain experience through the design of activities aimed to professional development of workers and prevention of burnout and work-related stress.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Ci si aspetta che gli studenti:

- acquisiscano conoscenze teoriche sul metodo psicodrammatico e ne apprendano i fondamenti;

- familiarizzino con le tematiche dell'organitazion design e della social network analysis condotte con gli strumenti della metodologia psicodrammatica;

- sviluppino esperienza pratica della metodologia utilizzata per promuovere benessere, sviluppo e innovazione organizzativo;

- acquisiscano la capacità di riflettere criticamente e autonomamente sui temi trattati.

 

The students are expected to:

- acquire theoretical knowledge about the psychodramatic method and learn its foundations;

- familiarize with the themes of the organizational design and of the social network analysis conducted with the tools of the psychodramatic methodology;

- develop practical experience of the methodology used to promote well-being, development and organizational innovation;

- acquire the ability to reflect critically and independently on the topics dealt with.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali e lavoro di gruppo secondo la metodologia psicodrammatica.

 

Lectures and group work according to the psychodramatic methodology.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Fatto salvo l'obbligo di frequenza dell'attività laboratoriale che non può essere inferiore al 75% delle ore previste, l'accertamento della preparazione dello studente avverrà attraverso una relazione finale (5 pagine) e la risposta ad alcune domande inerenti il programma sviluppato.

 

Without prejudice to the compulsory attendance of the workshop that can not be less than 75% of the scheduled hours, the assessment of the preparation of the student will take place through a final report (5 pages) and the answer to some questions concerning the program developed.

Oggetto:

Programma

Il programma sarà strutturato in due parti.

Nella prima parte saranno presentate la storia e le basi teoriche della metodologia psicodrammatica, oltre alle ragioni dell'utilizzo della stessa in contesti organizzativi.

Si approfondiranno, in particolare, i temi dell'innovazione, della valorizzazione e del potenziamento delle "Umane Risorse", in ottica motivazionale e promozionale del cambiamento.

Si tratteranno aspetti legati alla social network analysis (quali l'analisi sociometrica e la mappatura delle dinamiche relazionali) e all'organitazion design.

Nella seconda parte, si svilupperanno esperienze di progettazione calate in contesti organizzativi verosimili.

 

The program will be structured in two parts.

The first part will present the history and the theoretical foundations of the psychodramatic methodology, as well as the reasons for using it in organizational contexts.

Particular attention will be given to the themes of innovation, enhancement and empowerment of "Human Resources", with a view to motivation and promotion of change.

We will deal with aspects related to social network analysis (such as sociometric analysis and mapping of relational dynamics) and organization design.

In the second part, design experiences will be developed in simulated organizational contexts.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

A. A. Schutzenberger, Introduzione allo psicodramma e al gioco di ruolo, Astrolabio, Roma, 1977

G. Boria, F. Muzzarelli, Incontri sulla scena - Lo psicodramma classico per la formazione e lo sviluppo nelle organizzazioni, Franco Angeli, Milano, 2009

F. Muzzarelli, Guidare l'apprendimento - metodologie e tecniche di formazione in azienda, Franco Angeli, Milano, 2007

 

Altri testi per chi desidera approfondire

G. Boria - Psicoterapia psicodrammatica - sviluppi del modello moreniano nel lavoro terapeutico con gruppi di adulti - Franco Angeli, Milano, 2005

P. De Leonardis, Lo scarto del cavallo - lo psicodramma come intervento sui piccoli gruppi, Franco Angeli, Milano, 1994

J. L. Moreno, Manuale di psicodramma, vol. 1, Astrolabio, Roma, 1985

J. L. Moreno e Z. T. Moreno, Manuale di psicodramma, vol. 2, Astrolabio, Roma, 1987

J. L. e Z. T. Moreno, Gli spazi dello psicodramma, DI RENZO EDITORE (www.di renzo.it), Roma, 1995

J. L. Moreno, Who shall survive, Di Renzo editore (www.di renzo.it), Roma, 2007

J. L. Moreno, Il teatro della spontaneità, Di Renzo editore, (www.di renzo.it), Roma 2007 e 2011

J.L. Moreno, Il profeta dello psicodramma: autobiografia di J.L. Moreno, Di Renzo editore (www.di renzo.it), Roma, 2002

Luigi Dotti,  La forma della cura. Tecniche socio e psicodrammatiche nella formazione degli operatori educativi e della cura, Franco Angeli, Milano, 2013

Grete A. Leutz, Rappresentare la vita, Borla, Roma, 1987

A. A. Schutzenberger, Lo psicodramma, Di Renzo ed, Roma, 2008

A. A. Schutzenberger, La sociometria, Armando, Roma, 1975

A. A. Schutzenberger, La sindrome degli antenati- Psicoterapia transgenerazionale e i legami nascosti nell?albero genealogico, Di Renzo ed, Roma, 2004

L. Yablonsky, Psicodramma - principi e tecniche, Astrolabio, Roma, 1978

A. A. Schutzenberger, Introduzione allo psicodramma e al gioco di ruolo, Astrolabio, Roma, 1977

G. Boria, F. Muzzarelli, Incontri sulla scena - Lo psicodramma classico per la formazione e lo sviluppo nelle organizzazioni, Franco Angeli, Milano, 2009

F. Muzzarelli, Guidare l'apprendimento - metodologie e tecniche di formazione in azienda, Franco Angeli, Milano, 2007

 

Altri testi per chi desidera approfondire

G. Boria - Psicoterapia psicodrammatica - sviluppi del modello moreniano nel lavoro terapeutico con gruppi di adulti - Franco Angeli, Milano, 2005

P. De Leonardis, Lo scarto del cavallo - lo psicodramma come intervento sui piccoli gruppi, Franco Angeli, Milano, 1994

J. L. Moreno, Manuale di psicodramma, vol. 1, Astrolabio, Roma, 1985

J. L. Moreno e Z. T. Moreno, Manuale di psicodramma, vol. 2, Astrolabio, Roma, 1987

J. L. e Z. T. Moreno, Gli spazi dello psicodramma, DI RENZO EDITORE (www.di renzo.it), Roma, 1995

J. L. Moreno, Who shall survive, Di Renzo editore (www.di renzo.it), Roma, 2007

J. L. Moreno, Il teatro della spontaneità, Di Renzo editore, (www.di renzo.it), Roma 2007 e 2011

J.L. Moreno, Il profeta dello psicodramma: autobiografia di J.L. Moreno, Di Renzo editore (www.di renzo.it), Roma, 2002

Luigi Dotti,  La forma della cura. Tecniche socio e psicodrammatiche nella formazione degli operatori educativi e della cura, Franco Angeli, Milano, 2013

Grete A. Leutz, Rappresentare la vita, Borla, Roma, 1987

A. A. Schutzenberger, Lo psicodramma, Di Renzo ed, Roma, 2008

A. A. Schutzenberger, La sociometria, Armando, Roma, 1975

A. A. Schutzenberger, La sindrome degli antenati- Psicoterapia transgenerazionale e i legami nascosti nell?albero genealogico, Di Renzo ed, Roma, 2004

L. Yablonsky, Psicodramma - principi e tecniche, Astrolabio, Roma, 1978



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/10/2018 10:20