Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Metodi e strumenti per gli interventi di cura B (Studenti M-Z)

Oggetto:

Treatment methods and tools B

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
PSI0073
Docente
Letizia Maria Elvira Martinengo (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia clinica e di comunità
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Fondamentale
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PSI/07 - psicologia dinamica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Gli studenti devono possedere una conoscenza di base della psicologia clinica.
Essi devono, inoltre, conoscere i concetti e i costrutti fondamentali della psicologia a orientamento psicodinamico che sono da ritenersi il prerequisito necessario alla lettura dei fenomeni individuali e sociali in termini, appunto, psicodinamici; gli studenti, pertanto, devono sapersi orientare lungo i principali paradigmi e principi teorici che caratterizzano il modello psicodinamico, distinguendolo dunque dagli altri, nonché lungo i metodi e gli strumenti tecnici che connotano l’agire psicoterapeutico a orientamento psicodinamico.
In particolare, tra questi elementi sono da ritenersi essenziali quelli riferiti a: setting, transfert, controtransfert, meccanismi di difesa, affetti, modelli evolutivi, pattern relazionali.

Students should have a basic knowledge of clinical psychology.
They must also be aware of the concepts and fundamental constructs of the psychodynamic approach that are considered the necessary prerequisite to read the individual and social phenomena in psychodynamic terms precisely. Students must therefore both know how to guide themselves along the main paradigms and theoretical principles that characterize the psychodynamic model, distinguishing it from others, and along the methods and technical tools that characterize the psychodynamic psychotherapy.
In particular, the following are considered essential elements: setting, transferal, countertransferal, defense mechanisms, affections, developmental models, relational patterns.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Lo studente dovrà conoscere: - i concetti di salute, malattia e cura in ambito psicologico e i modelli a questi associati, oltre al rapporto che lega salute e malattia verso una prospettiva di cura; - i processi di resilienza che connotano l’individuo vs la patologizzazione del paziente; - il rapporto di cura che si crea tra paziente e professionista della salute, con particolare riferimento al contratto implicito e alle reciproche responsabilità e ruoli; - le basi per la diagnosi psicodinamica. Nello specifico lo studente dovrà apprendere gli aspetti caratterizzanti i tre livelli evolutivi dell’organizzazione della personalità (nevrotico, borderline, psicotico) e le caratteristiche delle diverse tipologie di organizzazione della personalità; - i processi per la formulazione del caso e, quindi, operare una corretta indicazione al trattamento; - i principi fondanti e gli aspetti metodologici dell’intervento terapeutico psicodinamico; - i principi, i modelli e i paradigmi teorici e applicativi che sottostanno agli interventi di counseling. Al termine del corso lo studente sarà in grado di utilizzare le conoscenze acquisite al fine di: - strutturare le basi di una diagnosi psicologica che integri la cornice nosografica del DSM IV TR con le conoscenze e gli strumenti diagnostici dell’approccio psicodinamico (formulazione del caso); - sapersi orientare tra le diverse tipologie di trattamento psicologico sulla persona, in ambito psicologico clinico e psicoterapeutico (indicazione al trattamento); - saper riconoscere e applicare i processi terapeutici psicodinamici: ascolto, parola, setting, relazione; - saper riconoscere e applicare i processi di counseling: ascolto attivo, comprensione empatica, congruenza, accettazione incondizionata dell’altro.
Students will have to learn: - the concepts of health, illness and care in the field of psychology and relative models as well as the relationship between health and disease in a perspective cure; - the resilience processes that characterize an individual vs the pathological patient; - the caring relationship that is created between patient and health professional, with particular reference both to the implicit contract and to each other's roles and responsibilities; - the basis for the psychodynamic diagnosis. Specifically, students will have to learn the aspects characterizing the three developmental levels of the organization of personality (neurotic, borderline and psychotic) and the characteristics of different types of personality organization; - processes for the formulation of the case and therefore how to operate a correct indication for treatment; - the founding principles and methodological aspects of the therapeutic psychodynamic action; - principles, models and theoretical and practical paradigms of the counseling interventions. On completion of the course students will be able to use the acquired knowledge in order to: - structure the foundations of a psychological diagnosis that integrates the nosographic frame of the DSM IV TR with the knowledge and diagnostic tools of the psychodynamic approach (case formulation); - know how to choose between the different types of psychological treatment in clinical psychology and psychotherapy (indication for treatment); - recognize and apply the psychodynamic therapeutic processes: listening, speech, setting, relationship; - recognize and apply the processes of counseling: active listening, empathic understanding, congruence, unconditional acceptance of the other.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente deve saper dimostrare: 1) di aver acquisito le suddette conoscenze attraverso l’esposizione critica e ragionata degli argomenti trattati e attraverso declinazioni operative degli stessi nella pratica psicologica; 2) di sapersi orientare tra i diversi modelli di intervento psicologico e psicoterapeutico; 3) di conoscere le caratteristiche del colloquio psicoterapeutico a orientamento psicodinamico in termini di formulazione del caso e di trattamento; 4) di padroneggiare le basi teoriche e diagnostiche per riconoscere le dinamiche di funzionamento psichico della persona e definire le strategie di intervento più appropriate.
The student must be able to demonstrate: 1) to have acquired the above skills through both the reasoned and critical exposure of the topics, and the relative operational applications in psychological practice; 2) to know how to choose among the different models of psychological and psychotherapeutic interventions; 3) to know the characteristics of psychodynamic and psychotherapeutic interviewing through the formulation of the case as well as relative treatment; 4) to master theoretical and diagnostic basics to recognize the dynamics of psychic functioning and to define the most appropriate intervention strategies.

Oggetto:

Programma

Il corso si pone l’obiettivo di introdurre lo studente ai metodi e agli strumenti che costituiscono i processi di cura e di trattamento del disagio psichico con particolare riferimento al modello psicodinamico. Il corso si articolerà in tre moduli: 1- salute, malattia e cura; i processi di resilienza; relazione paziente-professionista della salute; quale trattamento per quale paziente; 2- diagnosi psicodinamica e trattamento psicodinamico; la formulazione del caso: la diagnosi; i livelli evolutivi dell’organizzazione di personalità e le tipologie di organizzazione della personalità; indicazione al trattamento; obiettivi del trattamento psicodinamico; modelli teorici e principi fondanti; paradigmi applicativi e aspetti clinico-operativi; processi terapeutici; rielaborazione e conclusione della terapia; 3- interventi di counseling; counseling vs psicoterapia; relazione d’aiuto; modelli teorici e paradigmi applicativi; abilità di base e microabilità; colloquio e fasi del counseling; counseling individuale e counseling di gruppo.
The course aims to introduce students to the methods and tools about the processes of care and treatment of mental illness with particular reference to the psychodynamic model. The course is divided into three modules: 1- health, illness and care; processes of resilience; relationship between health professional and patient; which treatment for which patient; 2- psychodynamic diagnosis and treatment; case formulation; diagnosis; developmental levels of personality organization and types of personality organization; indication for treatment; psychodynamic treatment goals; theoretical models and basic principles; application paradigms and clinical aspects and operational; therapeutic processes; elaboration and conclusion of the therapy; 3- counseling interventions; counseling vs psychotherapy; helping relationship; theoretical models and application paradigms; basic skills and micro skills; interview and stages of counseling; individual counseling and group counseling.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

1- Mc Williams N. La diagnosi psicoanalitica. Casa Editrice Astrolabio. 2- Mc Williams N. Psicoterapia psicoanalitica. Cortina, Milano. 3- Gabbard G., Introduzione alla psicoterapia psicodinamica. Cortina, Milano, (nuova edizione 2011). 4- Gadamer G. Dove si nasconde la salute. Cortina, Milano. 5- Di Fabio A., Counseling. Dalla teoria all’applicazione. Giunti, Firenze. Eventuali parziali modifiche potranno essere direttamente concordate con il docente.
1- Mc Williams N. La diagnosi psicoanalitica. Casa Editrice Astrolabio. 2- Mc Williams N. Psicoterapia psicoanalitica. Cortina, Milano. 3- Gabbard G., Introduzione alla psicoterapia psicodinamica. Cortina, Milano, (nuova edizione 2011). 4- Gadamer G. Dove si nasconde la salute. Cortina, Milano. 5- Di Fabio A., Counseling. Dalla teoria all’applicazione. Giunti, Firenze. Any partial changes can be agreed directly with the teacher.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 24/04/2014 15:59

Location: https://psicologialavoro.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!